Vinitaly

Allestimento e comunicazione per la 54esima edizione di Vinitaly, la fiera più importante per vini e distillati in Italia e nel mondo. Per lo spazio espositivo, gestito da Umbria Top Wines, abbiamo scelto di ribaltare la comunicazione: il vino elemento centrale ma inserito in un contesto regionale di promozione territoriale. Da qui l'idea del claim Sorsi di felicità, per valorizzare uno stile di vita più che un prodotto. Il vino non è contestualizzato come un prodotto di punta del settore primario, ma rappresenta un elemento di comunicazione territoriale imprescindibile. La coltivazione di vigneti, specie se autoctoni, ci parla di uno stile di vita, di salvaguardia dell'ambiente, di ricerca di benessere immateriale.

ESS4U

European Social Sound 4U, un contest musicale per band emergenti, progettato e realizzato per conto della Regione Umbria con decine di gruppi, eventi di selezione e finali e poi replica su scala nazionale. Il contest segue le prime edizioni regionali (ESS 1 e 2, rispettivamente nel 2015 e 2017). In questa edizione l’Umbria, insieme a Regione Toscana, Regione Basilicata e Regione Siciliana, hanno deciso di potenziare il format e dargli una veste nazionale con selezioni regionali e finale nazionale a Matera, Capitale Europea della Cultura.

AgriUmbria

Per conto del Programma di Sviluppo Rurale dell'Umbria abbiamo realizzato lo stand istituzionale presso la fiera AgriUmbria, una delle più importanti in Italia, arrivata nel 2022 alla sua 53 edizione. Le manifestazioni fieristiche del settore agromeccanico svolgono un ruolo fondamentale per la promozione e la diffusione delle tecnologie di ultima generazione.

UmbriaLavoro


Per conto della Regione Umbria e in collaborazione con Arpal Umbria abbiamo organizzato l’allestimento di “Umbrialavoro – insieme per crescita e occupazione”, ovvero gli stati generali del lavoro e dell’impresa con particolare attenzione all’intermediazione lavorativa e allo sviluppo regionale. Un maxi evento che si è svolto al Palaeventi di Assisi ad aprile 2019. Un appuntamento che, oltre ad una serie di incontri pubblici dedicati al settore, ha sviluppato un sistema di recruiting specifico di Arpal (Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro) che è servita a raccogliere centinaia di candidature ed effettuare altrettanti colloqui di selezione.