“Silenzio, il tuo amico ti ascolta”. L’importanza del Real Time Marketing

brad-is-single-quotidiano

“Silenzio il tuo amico ti ascolta”.

La parafrasi di un vecchio slogan dell’Italia che fu potrebbe essere una chiave per capire le potenzialità del Real Time Marketing, ovvero la capacità di poter ascoltare tutto quello che avviene in Rete in tempo reale, e trasformarlo e utilizzarlo per fare comunicazione per il vostro brand.

Naturalmente quanto stiamo parlando di Real Time Marketing stiamo soprattutto parlando di social media, sempre più il catino dove le persone attingono brandelli di informazione, e di quelli che in gergo vengono chiamati i trending topic, gli argomenti che suscitano una grande eco e sono tra i più seguito.

Seguire come si evolve la conversazione all’interno del mondo web è di vitale importanza per ogni social media marketing che si rispetti. Naturalmente gli argomenti trattati devono essere attinenti al mondo del proprio brand, altrimenti si rischiano solo brutte figure, ma il confine è piuttosto labile e l’abilità è proprio quella di poter giocare proprio su questa stretta via.

Un caso singolare di Real Time Marketing è stato quello di accostare un fatto di cronaca rosa, la separazione di due star del cinema di Holliwood a una compagnia aerea norvegese. Il risultato è quello che vedete nell’immagine sopra.

L’ascolto della Rete è quindi basilare se non fondamentale. Concentrarsi solo sul proprio brand è la cosa più sbagliata che possa esserci, ti porta in un vicolo cieco dal quale poi è difficile fare retromarcia. Stare in guardia con quello che accade attorno è cosa buona e giusta. Come è giusto farsi una buona lista di persone che potrebbero aiutarvi ad avere una visione più completa, gli influencers.

Il Real Time Marketing non va fatto sempre. La sensibilità di sfruttare l’occasione giusta per aumentare la visualizzazione dei post (reach) e il loro grado di coinvolgimento (l’engagement) va dosato con particolare cura nella strategia si social media marketing.

Ecco alcuni consigli:

  • prima di pubblicare un post in tempo reale bisogna capire se l’occasione è quella giusta. Se il messaggio che state per rendere pubblico sia in linea con lo stile e i valori del vostro brand. Se si forza la mano si potrebbe avere l’effetto opposto.
  • il messaggio deve avere una certa dose di creatività e un contenuto che sia buono, altrimenti potrebbe perdersi nel mare magnum delle cose dette in Rete.
  • non fatevi prendere dalla fretta. Non si deve arrivare primi. Conta l’idea, non la velocità.
  • non pretendete miracoli. Se la vostra pagina ha un livello di coinvolgimento basso, il Real Time Marketing non potrà di colpo trasformare il rospo in principe.